9 dicembre

La lista di Natale

xmaslistiStock_000017366134XSmall

Ogni anno, quando arriva Natale, si è presi dall’ ANSIA:

cosa fare, cosa comprare, COSA regalare, cosa inventare.

L’ansia ci cade addosso, perché abbiamo PERSO la bussola.

Abbiamo trasformato LA POVERTA’ del Natale in un lusso di sprechi.

 

C’è una corsa frenetica a comperare PRESENTI per sé e per gli altri.

Cancelliamo comperare e al suo posto mettiamoci essere: saremo PRESENTI.

 

Lo sport più diffuso in questo tempo è AVVOLGERE pacchettini, regali e doni:

via pacchetti, regali e doni e a natale AVVOLGIAMO qualcuno con il nostro calore.

 

Cartoline , e-mail e messaggini SI SPRECANO, a volte vuoti ,scontati e banali.

In questo natale vogliamo inviare BENEDIZIONI, pace e buoni auspici col cuore.

 

Per il cenone di Natale e altri cenoni sparsi qua e là SI COMPRAtanto cibo:

cancelliamo si compra e al suo posto mettiamoci DARE CIBO a chi ha fame.

 

C’è un via vai nei negozi per comperare VESTITI NUOVI, una corsa all’ultimo regalo.

Ancora una volta basta comperare e DIAMO vestiti che non usiamo a chi non ne ha.

 

Siamo stregati nel vedere le LUCI DI NATALE, questo sfolgorio che ci inebria:

se al posto di vedere le luci, SIAMO noi stessi LUCE, il mondo sarebbe più luminoso.

 

Solo così l’ansia darebbe posto alla SERENITA’ e Gesù non sarebbe nato invano;

perché come dice Kahlil Gibran, “il primo pensiero di Dio fu un ANGELO,

la prima parola di Dio fu UN UOMO”, l’uomo Dio nato per proiettarci all’infinito.

 

Padre Gianni Fanzolato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...