“il mondo di Terry” lascia il posto a MAISIU’

​”il mondo di Terry” era nato un po’ per gioco in una serata passata sul divano a sognare e fantasticare. Ha accompagnato per anni le mie creazioni e si è fatto spazio nel mio cuore.

La mia crescita professionale tuttavia mal si conciliava con quel nome: avevo bisogno di un nuovo logo, di un nuovo marchio e così è iniziata la ricerca.

Ci ho messo mesi fino a quando una sera mi sono messa a tradurre la parola decorazione in tante lingue per cercare spunti da cui partire. Quando sono arrivata all’ irlandese è comparsa la parola MAISIU’. Il suono mi è piaciuto e da lì tutto è stato più semplice.


Così oggi eccomi qui a presentarvi questo nuovo marchio. Una veste nuova, ma l’essenza è la stessa perché dietro c’è la solita Terry 😉
Ps: il blog non è ancora pronto, ma a breve vi presenterò anche quello 😊
L’indirizzo intanto è il seguente http://www.maisiu.com

Annunci

Non sono sparita!

È un po’ che non riesco a passare di qui con continuità…
Mi dispiace parecchio, ma il lavoro chiama e detta i ritmi delle mie giornate.

Vi ho lasciato con una torta ancora da fare…beh eccovi quello che è stato il risultato

image

Ancor più bella al suo posto pronta a godersi i sorrisi di quella bimba speciale 🙂

image

Oltre alla torta sono stata alle prese con i progetti di sempre…le mie sposine e l’atelier della creatività..

In particolare nel fine settimana mi sono dedicata all’allestimento delle vetrine che poi vi mostrerò….

Intanto vi lascio qualche scorcio che accoglie le mie creazioni…

image

Spero di riuscire a ripassare presto…

Buona serata!!

Nuova collezione….sottopiatti&sottobicchieri

Eccomi qui a presentarvi una nuova collezione…eh sì non sto mai ferma e così ho il piacere di presentarvi la mia linea di sottopiatti e sottobicchieri.

Sapete quanto io tenga ad apparecchiare con gusto, e così mi sono messa all’opera e ho creato qualcosa per rendere  la mia tavola ancor più bella. Il risultato mi è piaciuto moltissimo e così ho pensato di non tenere tutto per me, ma di  presentarlo anche a voi!

 

Eccovi i sottopiatti e i sottobicchieri della linea “HG passion”

aaaa

 

Per info e ordinazioni: ilmondoditerry@hotmail.it

 

Rainy Wedding day…un grande giorno di pioggia!

La giornata di oggi è stata decisamente uggiosa….grigia e accompagnata da una pioggerellina incessante!

Pioggia….nuvole grigie….ombrelli….uno scenario forse triste per molti….ma nemmeno questo può rovinare un grande giorno…

 

Eccovi una raccolta che vi dimostrerà che dopo tutto anche la pioggia può avere un suo perchè nel grande giorno…

Un gioiello che fa la differenza…

Ho sempre creduto nell’importanza dei dettagli.
La cura di ogni particolare dona unicità e ovviamente questo vale ancor di più per il matrimonio.

Le spose sono sempre meravigliose, ma alcuni tocchi possono fare la differenza.
Talvolta si cura poco la scelta del gioiello, e si ricade in scelte ovvie e usuali.

Oggi vi propongo invece qualcosa di diverso.
Ho avuto la fortuna si conoscere Emy un’artista che realizza gioielli tessili in soutaches. 
Ogni gioiello è realizzato interamente a mano e di sicuro unico.

Che si tratti di un orecchino, di un bracciale o di una collana  senza dubbio scegliere un gioiello come questo fa la differenza!!!

image

Vi riporto la pagina Facebook e il blog di Emy Soutaches in modo che possiate seguirla e/o mettervi in contatto con lei

Pagina Facebook:
https://m.facebook.com/Emy-Soutaches-416642068426121

Blog:
http://emysoutaches.blogspot.it

Alla prossima…perché sì di artiste ne sto conoscendo diverse e presto ve ne presenteró qualche altra con altre proposte fantastiche!!!

Un capo di abbigliamento del passato odiato o amato

Oggi @monicaongari1408  propone come tema:  un capo di abbigliamento del passato odiato o amato…. Il mio forse non è proprio un capo d’abbigliamento, ma è la prima cosa a cui ho pensato…

image

Il mio FAZZOLETTONE…dentro c’è tutto il mio passato…quella che sono stata, quella che sono oggi e anche quella che sarò…
Ci sono i ricordi più belli…tutti lì in quel triangolo di stoffa scozzese ❤

#unavoltascoutsemprescout #semelscoutsemperscout #scout #scoutagesci #grupposcoutciccianoI #scoutcicciano #fazzolettone #fazzolettonescout #lodorediquelfuoco #iricordipiubelli

Viaggi…il posto che avete visitato e che vi ha catturato il cuore

Oggi Lidia ci fa un regalo stupendo. Con il suo tema ci invita a viaggiare…dentro di noi…in quei posti che portiamo nel cuore.

Da un po’ di tempo colleziono calamite, mi piace che in ognuna di esse di ci sia un ricordo particolare e guardarle è emozionante come sfogliare un album di foto.

image

Appena Lidia ha lanciato il tema nella mia mente si è focalizzato subito un luogo…una calamita speciale!

image

Ho pensato subito all’abbazia di Sant’Antimo a Castelnuovo dell’ Abate (Si).

Questo posto ha catturato il mio cuore nel lontano 2003 quando alla fine di una route estiva con gli scout sotto il peso del mio zaino ho scorto tra le colline questa meravigliosa abbazia.

image

Negli anni ci sono tornata più e più volte con o senza fazzolettone al collo e tutte le volte mi capita di sentirmi realmente a casa lí. Tempo fa ho avuto la fortuna di passarci molto tempo in zona e così mi sono innamorata non solo di quest’ abbazia ma anche di tutta la Val d’Orcia…sono posti che riempiono il cuore…panorami che restano negli occhi per tutta la vita.

La mia anima lí si sente a casa ❤

Entra, scatta la creatività e Vinci!

Sabato c’è un motivo in più per fare un salto all’Atelier della Creatività a Brescia in via Dante 18b!!

Vi aspetto!

12645157_10208725815686462_8305078705860551802_n

REGOLAMENTO DEL CONTEST FOTOGRAFICO SU INSTAGRAM

“Entra…fotografa la creatività e VINCI!”
Partecipare al concorso è semplice, basta seguire le regole sotto indicate.

1. Chi può partecipare: Il concorso è organizzato dall’Associazione culturale “L’infinita mente crea” (assomentecrea@gmail.com) ed è aperto a tutte le persone maggiorenni in possesso di un account su Instagram.

2. Durata: Il concorso si svolgerà nella giornata di sabato 30/01/2016 dalle 9:30 alle 19:30.

3. Modalità di partecipazione:
Per partecipare al concorso è necessario:

• Seguire su Instagram @linfinitamentecrea

• Scattare la/le foto e caricarla/le su Instagram taggando @linfinitamentecrea e usando l’hashtag ‪#‎ateliergennaio2016‬
Non ci sono limiti al numero di foto che ogni utente può pubblicare su Instagram per partecipare al concorso.
• E’ necessario che l’account instagram dell’utente non sia impostato come privato

• Ogni utente potrà̀ caricare su Instagram una o più foto.

• Importante: I contributi che verranno ritenuti fuori luogo o non inerenti alle categorie proposte, non saranno considerati validi per la pubblicazione.

4. Cosa e come fotografare: Ti chiediamo di entrare nel nostro Atelier della Creatività (a Brescia in via Dante 18d) per fotografare le opere esposte, l’arte e l’ingegno che esse racchiudono per valorizzare ancor di più la bellezza del fatto a mano.

5. Partecipando al concorso gli autori delle foto confermano ed attestano che:

• le foto caricate per il concorso sono effettivamente state scattate e create da loro stessi
• le foto non contengono materiale osceno, esplicitamente sessuale, violento, offensivo o diffamatorio
• le foto non contengono materiale discriminante per sesso, etnia e religione

L’associazione L’Infinita Mente Crea ha il diritto di considerare nulle le foto che non sono conformi alle suddette regole.

6. Come viene scelto il vincitore:
La foto che riporterà più voti (i ‘cuoricini’ alle foto caricate) sarà la vincitrice. Le foto si possono votare fino a venerdì 5 febbraio alle ore 20.00

7. I premi: Il premio per l’immagine migliore consiste in un buono valore da 100 euro utilizzabile in atelier. Verranno premiate anche la 2^-3^-4^-5^ miglior fotografia classificata con dei premi omaggio.

8. Annuncio vincitore/i: il/i vincitore/i saranno contattati dallo staff la sera del 5 febbraio con un commento su Instagram alla/e foto vincitrice/i. Consegna premi ai vincitori sabato 6 febbraio alle ore 17 in atelier.

BUON DIVERTIMENTO E BUONA FORTUNA!

La certezza nell’incertezza

Oggi Elena ci lancia un tema impegnativo: “la certezza nell’incertezza”.

Io e l’incertezza siamo diventare amiche nell’ultimo periodo. Non siamo in buoni rapporti visto che preferisco muovermi tra certezze e cose pianificate, ma ci frequentiamo purtroppo o per fortuna un po’ più del solito.

In questi incontri frequenti con l’incertezza in cui tutto sembra buio, lontano, irraggiungibile si accendono però alcune luci. Questo mi ha aiutato a capire che per quanto tutto sia in bilico ci sono e ci saranno sempre e comunque delle certezze, dei punti fermi a cui aggrapparsi per ripartire, o semplicemente delle tracce che indicano il cammino.

Queste certezze ci sono…sempre…e anzi nell’incertezza si notano e si apprezzano ancora di più! Beh io ho due punti fermi più luminosi di tutti:  la persona che sono, la mia anima (un punto su cui devo lavorare ancora molto) e poi c’è LEI e il suo amore… Le cose sicure sono poche nella vita si sa…ma l’amore della mia mamma resta una di quelle più grandi per me! Ed è una certezza preziosa con cui affrontare ogni altra incertezza della vita!!!

image

“Cosa volete fare da grandi?”

Emilia ha messo al centro di questa giornata una domanda: “cosa volete fare da grandi?”

Me lo chiedevano spesso quando ero piccola e io facevo parte di quei bambini che avevano sempre una risposta! Non mi è mai capitato di rispondere non lo so, avevo sempre e comunque un sogno.

Le risposte cambiavano negli anni: prima pittrice, poi astrofisica (il mio mito era Margherita Hack), poi è venuto il tempo in cui rispondevo geologa, e poi quando non ero più troppo piccina la risposta è rimasta per molto tempo la stessa: voglio fare l’archeologa.

Non avevo la certezza di un’occupazione, diciamocelo potevo fare scelte universitarie diverse che mi avrebbero assicurato molti più sbocchi lavorativi, ma io volevo inseguire quel sogno, e così mi sono ritrovata a studiare archeologia.

L’università ha portato con sè esperienze bellissime…

 

Purtroppo però non sono riuscita a fare di quel sogno realtà.

Porterò con me ogni istante di quel percorso: gli scavi, gli anni di studio, gli esami, la redazione della tesi, la soddisfazione provata il giorno della laurea. Tutto ha avuto comunque un senso, forse il fatto di non essere diventata un’archeologa è servito a farmi porre ancora oggi quella famosa domanda: “cosa vuoi fare da grande?”

Forse era giusto che non mi sentissi arrivata, che me la ripetessi per guardare ancora avanti.

In effetti mi faccio ancora spesso questa domanda e più cresco e più mi accorgo di quanto sia difficile rispondere.

Da grande…di sicuro da grande voglio sentirmi ancora bambina! Voglio continuare a guardare il mondo con quei famosi occhi del bambino…ma non è un obiettivo probabilmente, però è di sicuro la strada giusta per arrivare in qualsiasi cosa…perchè poi sì dei sogni nel cassetto ci sono…ma meglio tenerli lì o va a finire come l’archeologia ahahaha 😉 e non so se voglio rinunciare a quelli!!!

Comunque ci sto lavorando 😉

Work in progress for…dreams!

 

 

 

 

 

 

 

 

Amiche…damigelle (idee originali per i bouquets)

Parlando di amicizia beh le Amiche della sposa spesso sono anche le damigelle…

Vi ripropongo quest’articolo che raccoglie un po’ di idee originali per i bouquets di queste amiche speciali

https://ilmondoditerry.wordpress.com/2014/06/03/bouquets-idee-originali-per-le-damigelle/

1383062_1493236097574293_7663906341895349351_n

 

L’amicizia…

La giornata di oggi grazie a Lorena ha avuto come tema l’amicizia.
C’è poco da fare la parola Amicizia per me ha uno stretto legame con quest’immagine…
12494888_10208707959400066_5389797048060886899_n
Dentro c’è tutto.
Ci sono gli anni passati gomito a gomito tra i banchi di scuola, le ore passate a chiacchierare, i problemi più piccoli e quelli più grandi tutti affrontati sempre insieme, le strade col tempo diverse, la distanza, i silenzi, gli abbracci, le risate, il ritrovarsi non più ragazzine ma donne…sempre e ancora insieme…c’è tutto ma proprio tutto e in questo periodo sì c’è anche di più ❤
Molto di quello che per me è l’amicizia lo devo a loro…
Se credo nell’Amicizia soprattutto lo devo a loro!
Credere nell’ Amicizia mi ha permesso di continuare a legarmi ad altre persone meravigliose…la vita inatti non smette mai di porre sul nostro cammino persone che vale la pena incontrare!
Vi lascio con questa canzone…

“Le mie amiche sanno stare dalla parte dell’amore”

La musica…fa sempre il proprio dovere!

La musica è entrata nella mia vita quasi in punta di piedi…ai fuochi di bivacco agli scout quando una chitarra classica suonava canzoni che piano piano sono diventate parte di me…

A 16 anni finalmente sono riuscita a sentire dal vivo quelle canzoni…e da lì è iniziata una nuova vita “in pieno rock ‘n roll”!

14 settembre 2002...stadio san paolo Napoli...curva B

Musica per me vuol dire mille cose, ma prima di tutto concerti…i suoi concerti!

Non riesco mai a spiegare a parole cosa vuol dire per me essere lì sotto a quel palco, non si può ridurre in righe quella valanga di emozioni…

L’unica cosa che so è che ogni volta è diverso e che la musica non mi delude mai…fa sempre il proprio dovere!

10314721_10206753214532666_4181336656575028646_n

C’è della musica che riesce a entrare nella mia anima, negli angoli più nascosti di me, riesce a stravolgere tutto, a farmi sentire avvolta in un abbraccio, a darmi forza, a farmi sorridere…per certi versi quella musica è un’amica preziosissima!

12592404_10208701156549999_1025028743311653469_n

La mia vita senza la sua colonna sonora non sarebbe la stessa….

Basta pensare alle mie giornate senza musica…sostituire le ore passate ad ascoltare Virgin radio con dei silenzi, far sparire i miei vinili…ma nooooo che tristezza non sarebbe lo stesso!!!!

In questo periodo in cui ci stanno lasciando diversi pezzi da 90 mi va di ricordare una cosa banale, ma importante….la musica è eterna…un artista può deluderci, non piacerci più, un gruppo può sciogliersi…qualcuno purtroppo può anche lasciarci un giorno…ma le canzoni quelle no…sono nostre per sempre!!! Quindi teniamocele strette al cuore!

Vi lascio con un pezzo…la canzone che sento più mia…nella sua veste più bella…

 

Gli occhi…del bambino

È tutto in come la vedi…eh già tutto è nel modo in cui guardiamo le cose.

Il segreto stesso della vita sta infatti  negli OCCHI con cui guardiamo noi stessi e il mondo intorno a noi.
Dovremmo riuscire a farlo sempre con “gli occhi del bambino” quelli che sanno stupirsi delle piccole cose, quelli capaci di illuminarsi, di guardare il mondo con curiosità.

Peccato però che “gli occhi del bambino quelli non li danni proprio indietro mai” quindi tocca a noi riscoprirli e custodirli come il tesoro più prezioso della nostra .

image

“Te li cambiano gli occhi del bambino o ti lasciano solo gli occhiali vicino?”

La fortuna

Ieri non ho avuto molto tempo…ma non potevo lasciare indietro questo articolo….

Grazie a Monica abbiamo pensato alla FORTUNA…
Sembra banale dirlo…ma credo che ognuno di noi sia fortunato…solo che quasi mai ce ne rendiamo conto…

“È tutto in come la vedi”

image

Libri dell’anima

Oggi i libri sono stati un po’ il centro di questa giornata.

La neve se ne frega è il primo libro a cui ho pensato perchè è il primo che ho letto davvero tutto d’un fiato..

“Usi il blu e fai sentire un po’ di dio o dei suoi affini.
Usi il giallo per dire che il sole non lo si può guardare in faccia. Il giallo per il potere. Il giallo per il volere.
Usi il rosso per l’incombenza del sangue, la dipendenza dal sangue, l’intraprendenza del sangue. Usi il rosso per le radici.
Usi il bianco per accendere la luce.
Usi il nero per spegnerla. Per accendere l’ombra.
Oppure li mescoli e abusi delle migliaia di nuove possibilità.”

12494893_10208680108503811_9076849993442409862_n

Non riuscivo però a scegliere un solo libro….c’era quel librone impolverato che non poteva restare in disparte…quello che mi accompagna da sempre…quello che racchiude la mia fiaba preferita…”I cigni selvatici”.

C è poco da fare in ogni libro lasciamo un pezzo di cuore!

Grazie ancora a questa amica che in giorni caotici mi ha “costretto” a sfogliare ancora una volta pagine che fanno bene all’anima!

 

Ne approfitto anche per riproporvi un articolo di un po’ di tempo fa tutto dedicato ai libri…

https://ilmondoditerry.wordpress.com/2014/06/10/un-matrimonio-letterario/